L’ortopantomografia fornisce una visione d’insieme, non solo dei denti, ma di tutti i tessuti ossei riguardanti il cavo orale. E’, quindi, possibile visionare lo stato della dentatura, delle ossa mascellari, delle articolazioni temporo-mandibolari, del setto nasale, dei seni mascellari, ecc.

Le teleradiografie latero-laterali in genere sono utilizzate durante la stesura di un piano di trattamento ortodontico poiché attraverso queste è possibile valutare il profilo del paziente e, soprattutto, effettuare misurazioni sul cranio e, quindi, valutarne la crescita.